Le attività del Centro Cinofilo MH

-Educazione Cinofila di Base

L’educazione di base può essere frequentato da tutti i cani, qualsiasi sia la razza e l’età, il nostro obbiettivo  mira a creare una  relazione equilibrata che consenta a voi e al cane di vivere la vostra quotidianità in totale benessere. durante il corso di educazione di base, verranno insegnate delle richieste ad uso quotidiano, quali gli importantissimi richiami, il seduto, il terra,  e la gestione al guinzaglio. Molto spesso capita che, la semplice passeggiata si  trasformi senza un’ adeguata educazione, in un momento di sconforto per il padrone, e di elevato stress per l’animale, semplicemente perchè non si riesce a non far tirare il cane al guinzaglio. Insegnargli a giocare con una pallina e sapere noi  dove e come accarezzare il cane, rendono la vita del nostro amico e di conseguenza la nostra, molto più piacevole e ricca di soddisfazioni. Bisogna ricordare che nessun cane nasce imparato…. Il cane come ogni essere umano ha un differente carattere, e proprio la conoscenza di esso ci aiuta a renderlo felice e gestibile.

-Educazione Cinofila Avanzata

Con l’educazione avanzata, si intendono tutti quei meccanismi ed “esercizi” che vanno oltre l’educazione di base, che andiamo a far apprendere al nostro amico a 4 zampe per un ulteriore elasticità  mentale  fisica, e eventualmente affidargli un ruolo ed un utilità. Un elevata  elasticità  mentale, aiuta in maniera considerevole l’animale nella gestione autonoma di svariate situazione che si possono presentare nel quotidiano, senza mai abbandonare le sane e corrette abitudini apprese per la corretta convivenza uomo-cane.

-Consulenza pre e post adozione.

La scelta di adottare un cane e un passo che non deve essere mai sottovalutato. Spesso questa scelta è dettata da una spinta emotiva o solamente valutiamo il lato estetico dell’animale, sottovalutando le caratteristiche di razza e della storia del singolo animale. In queste situazioni, si possono così verificare aspettative disattese nel proprietario delle difficoltà relazionali e di gestione del cane. Essere consigliati e affiancati da un professionista vuol dire effettuare una scelta mirata che tenga conto delle caratteristiche emotive e caratteriali non solo del cane ma anche del proprietario, l’ambiente in cui entrambi dovranno interagire per poter garantire una sana ed equilibrata convivenza.

-Problemi comportamentali

I problemi comportamentali del cane sono tra le più frequenti motivazioni di consultazione del medico veterinario. Molto di essi sono causati da una scorretta relazione tra cane ed umano, e spesso si manifestano fin dagli albori della loro convivenza. Troppo spesso gli umani scelgono una determinata razza di cane soltanto in base alle caratteristiche estetiche, senza considerare le inclinazioni comportamentali. Anche nel caso dell’adozione di un meticcio in difficoltà purtroppo, quello che vince su tutto è la prima impressione legata all’estetica. Specialmente quando si accoglie per la prima volta un cane in famiglia, travolti dall’idea romantica che ci si è fatti di quella determinata tipologia di cane. C’è chi compra un jack russel perché è di taglia piccola e pretende di tenerlo relegato sul sofà, oppure un maremmano perché ama il colore bianco. E poi ci sono le razze oggetto di adorazione per una moda del momento. Chiunque ricorderà il boom di dalmata in corrispondenza del noto film di Walt Disney nel quale due tenerissimi esemplari davano alla luce ben 101 cuccioli. Poi c’è chi sceglie il cane come proiezione di sé stesso, come estensione del proprio ego. Si accolgono minuscoli chihuahua o peggio temibili molossi, un po’ come se il cane fosse l’immagine di sé, quella che il compagno umano vorrebbe vedere riflessa nello specchio. I più frequenti problemi comportamentali del cane, fonte di preoccupazione per i loro umani sono l’aggressività, l’ansia da separazione, le fobie e paure, i disturbi eliminatori. 

-Gruppo sportivo MONDIORING

Il Mondioring è  uno  sport  per cani che mette in evidenzia le attitudini, l’addestramento  e  le  capacità del  binomio cane e conduttore. Questa disciplina ha come finalità il divertimento per i partecipanti,  secondo diverse prove strutturate con difficoltà progressive. Sono previste quattro categorie nelle prove di Mondioring:    Debuttanti, Categoria 1,  Categoria 2, Categoria 3.  Per  ogni classe il programma di lavoro è costituito da quattro tipi di prove, che si svolgono obbligato riamente nel seguente ordine:  Esercizi di obbedienza, Esercizi di salto ed Esercizi di morso.